Ricerca

Progetto Mediamentesuperiori
Oggi è il: 20 Novembre 2017
HOME | Chi Siamo | il progetto | I laboratori | Download | Aziende Partner | Comunicazioni | Contatti |

LE ATTIVITA' AGGIUNTIVE

Oltre alle fondamentali attività curricolari obbligatorie nella Programmazione d’Istituto e dalle derivate programmazioni individuali degli insegnanti, le tre scuole sviluppano una nutrita serie aggiuntiva di attività educative e di supporto all’insegnamento. L’adesione alle attività che coinvolgono direttamente gli alunni é lasciata alla libera discrezionalità delle famiglie.

All’interno di dette attività aggiuntive vi è da fare innanzi tutto una formale distinzione fra:

  •  le attività facoltative - opzionali previste per la scuola primaria e media dal D. Lvo. 59/04  (rispettivamente sino a 3 e sino a 4 ore settimanali, la cui effettuazione da parte della scuola è dovuta se vi è richiesta dei genitori);

 

  • le attività integrative che sono attuabili da tutte le scuole dell’Istituto Comprensivo nei limiti delle risorse finanziarie del Fondo d’Istituto o del contributo di terzi (Amm. Comunale, Enti, genitori…).

Entrambe le fattispecie di attività sono definite dal Collegio dei Docenti sulla base sia della collegiale valutazione delle esigenze educative del territorio, sia delle risorse di persone e competenze disponibili, sia sentite le istanze espresse dai genitori negli Organi Collegiali (Consigli di Classe, Interclasse, Intersezione). I criteri ispiratori, a suo tempo definiti dal Collegio, a cui si attiene la programmazione di dette attività sono tre:

  • offrire aiuti agli alunni con difficoltà;
  • offrire opportunità agli alunni capaci;
  • lavorare con il massimo collegamento al territorio .

Per quanto riguarda le attività facoltative — opzionali (il cui svolgimento - come detto — è obbligatorio per la scuola se esse sono richieste dalle famiglie) il Collegio dei docenti si è orientato in linea di massima verso lo svolgimento di interventi di recupero o di approfondimento curricolare.

 

Per quanto riguarda invece le attività integrative , dipendenti esclusivamente dalle risorse finanziarie disponibili e dalle disponibilità degli insegnanti ad effettuare ore di lavoro straordinario per progetti di insegnamento aggiuntivo o per attività funzionali all’insegnamento, si possono menzionare per la loro continuità negli anni le seguenti:

-          Corsi di recupero linguistico per alunni in difficoltà o stranieri (attuati in tutte e tre le scuole)

-          Utilizzo di mediatori linguistico-culturali per gli alunni stranieri (nelle tre scuole) 

-          Accoglienza e continuità

-          Laboratorio di cucina e attività pratiche per il recupero (elementare e media)

-          Laboratorio di attività ceramiche (elementare)

-          Laboratorio di Informatica ( elementare e media)

-          Laboratorio di scienze ( elementari e medie)

-          Consiglio comunale dei ragazzi (medie e coinvolgimento degli alunni di quinta elementare)

-          Attività di educazione all’intercultura (nelle tre scuole)

-          Coro e orchestra degli alunni (elementare e media) CORN

-          Potenziamento della lingua inglese e certificazione europea (media)

-          Giochi studenteschi (media)

-           Corso di latino (media)

-          Attività musico — teatrali (nelle tre scuole)

-          Attività di orientamento scolastico (scuola media)

-          Corso per il conseguimento del patentino  per ciclomotore (scuola media)

-          Iniziative per l’orientamento scolastico (Ins. referenti…..Spazio Ascolto… partecipazione a progetti in rete...)

-          Partecipazione a progetti in rete fra scuole su diverse tematiche.

 


Accesskey | Privacy | Copyright 2007 Progetto Mediamentesuperiori - Tutti i diritti riservati - Sviluppato con CMS Enteweb - by Q-Web srl