Ricerca

Progetto Mediamentesuperiori
Oggi è il: 20 Novembre 2017
HOME | Chi Siamo | il progetto | I laboratori | Download | Aziende Partner | Comunicazioni | Contatti |

Promuovere iniziative di accoglienza per i neo alunni e porre le condizione per favorire un clima disteso e un impianto metodologico-didattico costruttivo nella continuità fra le tre scuole (dell'infanzia, Primaria e secondaria di 1° grado) è un obiettivo fondamentale che il nostro I.C. si è posto sin dall'inizio della sua costruzione.

Molteplici iniziative si susseguono nel corso dell'intero anno scolastico, coinvolgendo tutti gli "attori" del processo di insegnamento-apprendimento e ponendo in adeguata considerazione le esigenze dell'utenza.

  • Incontri con le famiglie 
    • Sia in occasione delle iscrizioni che nel periodo antecedente l'inizio delle lezioni, i genitori delle prime classi hanno l'opportunità di assumere tutte le informazioni necessarie per scegliere il tipo di scuola più adeguato per i propri figli e di collaborare direttamente con i docenti per un sereno e proficuo inizio d'anno scolastico.
  • Incontri tra docenti
    • I docenti degli "anni-ponte" (anni finali ed iniziali) delle scuole dell'I.C., prima dell'inizio delle lezioni, partecipano ad un articolata serie di incontri per confrontarsi sulle rispettive programmazioni, condividere e definire le prove d'ingresso e scambiarsi dettagliate informazioni sugli allievi neo-entranti.
    • In occasione della formazione delle classi prime, i docenti dell'ordine di scuola precedente, oltre che compilare la "sintesi globale" riguardante gli alunni, collaborano con l'apposita commissione designata dal Capo d'Istituto con lo scopo di formare classi il più possibile equilibrate ed omogenee.
  • Riduzione oraria d'inizio anno
    • L'obiettivo di favorire l'agio e il graduale inserimento dei neo-alunni, sia per la scuola dell'infanzia che per la scuola Primaria, viene perseguito con un'organizzazione oraria inizialmente ridotta che prevede la compresenza dei docenti e di conseguenza la possibilità di gestire al meglio tutte le attività stimolanti e socializzanti tipiche del primo periodo di scuola.
  • Visita alle scuole
    • Gli alunni dell'ultimo anno della scuola dell'infanzia e della scuola primaria, nel periodo terminale dell'a.s., hanno la stimolante opportunità di visitare la futura scuola e svolgere attività comuni insieme ai compagni più "grandi".
  • CORN- CCR
    • Questi Progetti, attuati in continuità fra le scuole, offrono ulteriori occasioni di conoscenza e di scambio fra allievi di diverse età.
  • I diversamente abili
    • Per agevolare il passaggio da una scuola all'altra degli alunni diversamente abili, vengono predisposti percorsi graduali e personalizzati, che prevedono anche la presenza dell'insegnante di sostegno dell'ordine di scuola precedente.

Queste ed altre iniziative del Progetto vengono annualmente esaminate e perfezionate a cura della Commissione Continuità dell'I.C., formata da docenti dei tre ordini di scuola.

La Commissione si occupa inoltre di studiare e predisporre strumenti per la valutazione degli alunni e di promuovere il dibattito sulle più efficaci metodologie di insegnamento, in base al processo di rinnovamento della scuola.


Accesskey | Privacy | Copyright 2007 Progetto Mediamentesuperiori - Tutti i diritti riservati - Sviluppato con CMS Enteweb - by Q-Web srl